Passi al contenuto principale
+386 1 777 39 97

CERTIFICAZIONE DELLE PORTE D'INGRESSO

Dal 01.02.2010 in poi tutte le finestre e le porte che rientrano nell'ambito di applicazione della norma di prodotto EN 14351-1 devono essere marcate con il marchio CE prima di essere messe in vendita. Se il produttore desidera ottenere il marchio CE deve eseguire il test del prodotto presso le istituzioni competenti.

CERTIFICAZIONE DELLE PORTE D'INGRESSO | Pirnar

Le istituzioni competenti sono pubblicate sul c.d. Elenco Nando (elenco degli organismi di certificazione dell'Unione Europea) pubblicato sul sito della Commissione Europea. In Slovenia tale ente di certificazione è ZAG (Slovenian Construction Institute). In Germania esistono numerosi organismi di certificazione di questo tipo. A Pirnar la maggior parte dei test viene eseguita presso una delle istituzioni più rinomate - ift Rosenheim.

TEST DELLE PORTE D'INGRESSO

  • permeabilità all'aria,
  • resistenza ai carichi del vento,
  • resistenza all'acqua.

Durante tutti i test la porta viene posta in una camera di prova completamente sigillata all'interno della quale è possibile arbitrariamente creare una sottopressione o una sovrapressione.

(Curiosità: la tenuta tra la porta e la camera è controllata con nebbia artificiale - l'interno della camera è riempito di nebbia artificiale e quindi crea una sovrapressione. Nel giunto tra la porta e la camera di prova possiamo osservare punti di tenuta insufficienti ed eliminarli prima del test).

1. Permeabilità all'aria

Nella prima fase viene messa sotto test la permeabilità all'aria. Il test viene eseguito aumentando gradualmente la sovrapressione e la sottopressione all'interno della camera misurando le perdite. La permeabilità all'aria è definita come la quantità di perdita d'aria a singoli valori di sovrapressione e sottopressione. Quando si valutano i risultati è necessario tenere conto delle dimensioni della porta: maggiori sono le dimensioni della porta, maggiore è lo spazio tra l'anta e il telaio, maggiore è la perdita consentita.

Pirnar Permeabilità all'aria

2. Resistenza ai carichi del vento

Il test di tenuta all'aria è seguito da un test di resistenza al carico del vento. La porta è esposta a sovrapressione e sottopressione elevate per un breve periodo di tempo seguite da 50 cicli alternati di sovrapressione e sottopressione. Il risultato del test è la deformazione finale della porta data dalla lettera di designazione (A, B, C), dove la lettera C indica le deformazioni più piccole e A la più grande. La lettera è completata da un codice numerico da 1 a 5, che rappresenta la quantità di pressione con cui è stata caricata la porta durante il test. Ogni classe numerica ha valori di pressione prescritti secondo lo standard. La designazione finale è quindi una combinazione di una lettera e un numero (ad esempio C4).

3. Permeabilità all'aria

La prova di resistenza al carico del vento è seguita da una ripetizione della prova di tenuta all'aria. Poiché la porta è stata deformata in modo permanente ad alte pressioni durante la prova di resistenza ai carichi del vento, la nuova misurazione della permeabilità all'aria non deve essere compromessa di oltre il 20%. In tal caso i risultati della prima prova di permeabilità all'aria devono essere confermati come validi. La porta può quindi essere classificata nella classe di permeabilità all'aria appropriata, indicata con i numeri da 1 a 4, con 4 che rappresenta la migliore tenuta e 1 la peggiore.

Le porte Pirnar CarbonCore sono classificate nella più alta 4a classe di permeabilità all'aria.

4. Resistenza all'acqua

Una volta completati tutti i passaggi precedenti segue il test di impermeabilità. La tenuta stagna può essere testata con due metodi: metodo A o metodo B. Nel metodo A l'intera porta è esposta a spruzzi d'acqua e nel metodo B la copertura viene simulata in modo che lo spazio superiore del giunto tra l'anta e il telaio sia protetto dagli spruzzi d'acqua.

In Pirnar le porte vengono sempre testate secondo il metodo A poiché questo è un tipo di test più impegnativo.

Il test inizia con la normale pressione dell'aria e la spruzzatura continua sulla porta per 15 min. Segue un graduale aumento della pressione (ad intervalli di 5 minuti) all'interno della camera fino a quando si osserva la prima goccia di perdita all'interno della porta. L'ultima sovrapressione alla quale la porta non ha rilasciato acqua per tutta la durata dell'intervallo (5 min) rappresenta la classe di tenuta stagna raggiunta dalla porta.

La designazione della classe è composta da una lettera e un numero. La lettera specifica il metodo di irrorazione del soggetto in prova (A o B) e il numero da 1 a 9 indica l'altezza della sovrapressione alla quale la porta ha ancora mantenuto la tenuta stagna per l'intero intervallo di 5 min. La classe 9 rappresenta una sovrapressione di 600 Pa ed è la classe standard più elevata. Le classi di impermeabilità superiori sono contrassegnate dalla lettera E, e dall'altezza di sovrapressione (es. E900).

Le porte convenzionali raggiungono le classi intorno a 4A (150 Pa) mentre le porte Pirnar CarbonCore con guarnizione Magnet WeatherSeal raggiungono la classe 9A (600 Pa) più elevata. Con una pressione così alta simuliamo pioggia e vento a una velocità di 114 km / h. Con tutto ciò, la porta conserva ancora una perfetta impermeabilità. L'elevata classe di impermeabilità ha un peso ancora maggiore in quanto mostra anche una resistenza strutturale estremamente elevata delle porte in quanto hanno raggiunto tale risultato nonostante il precedente carico con pressioni elevate durante la prova di resistenza ai carichi del vento. Lì la porta si è classificata nella seconda classe più alta C4.

Pirnar Resistenza all'acqua(solo come curiosità mostriamo come appare il test)

Il test di impermeabilità è seguito da c.d. test di sicurezza in cui la porta è sottoposta a sovrapressione e sottopressione estremamente elevate per un tempo molto breve. Durante questo test la porta non deve aprirsi.

Alla fine del test viene verificata la funzionalità finale della porta: apertura e chiusura fluida, sbloccaggio e bloccaggio.

L'intero test dura da due a tre ore.


Cataloghi

Scaricate i cataloghi dei più recenti e innovativi ingressi Pirnar.
Guardateli con i vostri cari o inviateli loro via e-mail.

Scaricando i cataloghi accetto che Pirnar d.o.o. utilizza le mie informazioni personali ai fini di servizi di marketing che possono includere raccomandazioni personalizzate attraverso vari canali di comunicazione. Il marketing personale può essere effettuato mediante elaborazione automatica e può includere la creazione di profili anche tenendo conto delle abitudini passate. Lo scopo è di adeguare il contenuto e le offerte che sono il più vicino possibile ai vostri interessi e in questo modo aumentano il valore utile per voi. Sono consapevole che in qualsiasi momento posso revocare il mio consenso nello stesso modo in cui l'ho dato oppure in scritto inviando a Pirnar d.o.o., Bravničarjeva 20, 1000 Lubiana. Altro

Questo sito utilizza i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione del sito.
Questi cookie non interferiscono con la tua privacy. Più ...